In Grounding

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 17/01/2017 - 04/04/2017
19:00 - 20:30

Luogo
Roma

Categorie No Categorie


Esperienza con le NAT

Classi di esercizi bioenergetici, espressione corporea e training autogeno

Conducono gli incontri:

Dott.ssa Anna Maria Acocella

Dott.ssa Silvia Adiutori

…” La propria casa è il proprio corpo. Non essere connessi in modo sensibile con il proprio corpo vuol dire essere uno spirito disconnesso che fluttua attraverso la vita senza alcun senso di appartenenza… A. Lowen

 

  • Il grounding è la chiave del lavoro bioenergetico. E’ dato dalla sensazione del contatto tra i piedi e il terreno e implica una corrente di eccitazione che scorre nel corpo, attraverso le gambe, fino ai piedi. Quando una persona è ben radicata il suo corpo è naturalmente bilanciato, diritto e saldo; e l’energia scorre liberamente. E’strettamente connesso alla postura che si assume e al tipo di respirazione che si adotta. E’ prima di tutto una tecnica di autoconsapevolezza, e successivamente una tecnica per sviluppare Il suo presupposto è che “per vivere in armonia, ed essere ben presenti, è necessario avere un buon contatto con la terra, essere “radicati”. La classe di esercizi di Bioenergetici è uno spazio e un tempo dedicato alla cura di sé attraverso l’ascolto delle sensazioni che provengono dal corpo e la sua messa in movimento. Gli esercizi contenuti privilegiano la respirazione,l’equilibrio posturale, l’emozionalità percepita ed espressa e la creatività.
  • Il training Autogeno e’ una tecnica di rilassamento nata agli inizi del ‘900, grazie agli studi dello psichiatra tedesco Johannes H.Schultz. La tecnica consiste in una serie di esercizi di concentrazione che si focalizzano su diverse zone corporee, allo scopo di ottenere un generale stato di rilassamento sia a livello fisico che psichico. La caratteristica fondamentale e’ la possibilita’ di ottenere, attraverso esercizi che potremmo considerare “mentali”, modifiche corporee, che a loro volta sono in grado di influenzare la sfera psichica dell’individuo.
  • Classi di esercizi uniti al training autogeno riescono a produrre autodistensione e nuova capacità di concentrazione contribuendo a migliorare tutte le prestazioni sia fisiche che psichiche.

 

Incontro gratuito di presentazione 17 gennaio

Ore 19:00/20:30

Presso Associazione Larice e Mirto Via T. Gulli n°11 (zona Prati)

Gli incontri si svolgono il martedì dalle 19.00 alle 20.30

Costi: 120 euro mensili

Frequenza: settimanale

Durata: 3 mesi

Inizio martedì 7 Febbraio

 

 

Per informazioni e iscrizioni

Tel./Fax 063725626

email:  nuoveartiterapie@gmail.com

 

 

Ti Piace? Condividilo!

Comments are closed.