Category: Articoli Psicoterapia

Dalla collusione coniugale alla “rappresentazione” familiare

Continua…

Il Malinteso di Albert Camus: una lettura analitica

( pubblicato in Informazione in psicologia, psicoterapia, psichiatria n. 27, Roma, 1996, pp.18-21)

Lidia Procesi *

Il Malinteso di Albert Camus esprime uno psicodramma possibile della castrazione femminile. Rispettando lo schema corporeo della donna e l’investimento affettivo sulla sua fecondità, propongo un modello di castrazione come sterilizzazione, svuotamento, asportazione di utero e ovaie. Senza matrice, la donna si trasforma in una cavità morta come un sepolcro. Continua…

Terapia, teatro e spazio simbolico

(pubblicato in: Informazione in psicologia, psicoterapia, psichiatria n. 27, Roma, 1996, pp.5-8)

Franco Bonsante *

Quali sono gli elementi che permettono lo svolgimento della terapia? Ancora prima di considerare la sua efficacia, se esaminiamo i fattori che sostengono la possibilità stessa di un lavoro terapeutico, vediamo che il fattore più significativo e caratterizzante, se non quello più importante, è quello per cui i soggetti convengono sulla definizione e l’uso di uno spazio simbolico, che è appunto lo spazio della terapia. Continua…

Bambini in analisi, considerazioni sul setting

(pubblicato in: Informazione in psicologia, psicoterapia, psichiatria n. 26, Roma, 1996, pp.24-31)

Paola Rocco *

Considerazioni sul setting nella terapia analitica infantile E’ noto che la tecnica della terapia infantile pone problemi di setting ben diversi da quelli che si presentano nella terapia analitica con gli adulti. Alla base di questa diversità ci sono fattori collegati alle modalità espressive del bambino, anche nel manifestare il disagio psichico, e alla presenza concreta dei genitori nella vita di un bambino e quindi nella sua analisi. Continua…

La definizione della domanda adolescenziale

(pubblicato in: Informazione in psicologia, psicoterapia, psichiatria n. 26, Roma, 1996, pp.20-23)

Maria Giovanna Mazzone *

Il confronto con alcuni colleghi, nell’ambito di un gruppo clinico sugli adolescenti, mi ha indotto a riflettere sull’opportunità di aiutare questi pazienti a definire in modo chiaro e condiviso la propria domanda terapeutica. Continua…

Alternanza di condotte bulimiche e condotte anoressiche nel bambino piccolo

( pubblicato in: Informazione in psicologia, psicoterapia, psichiatria n. 26, Roma, 1996, pp.11-14)

Tancredi R. * Casella C. **

I disturbi dell’alimentazione nel bambino piccolo sono stati soprattutto studiati sul versante dell’anoressia. Sul versante opposto viene descritta una iperfagia abituale (1) che può portare ad obesità, come conseguenza di abitudini alimentari familiari o come condotta legata a conflitti psicologici. Continua…

Attenzione fluttuante

Ovvero il terapeuta in stato di Flusso/Riflessività. Michele Cavallo & Sergio Stagnitta

“Informazione Psicologia Psicoterapia Psichiatria”, n° 22, maggio agosto 1994, pagg. 22-28

Delle ali e un altro apparato per respirare che ci permettessero di attraversare l’immensità degli spazi, ci sarebbero inutili, perché se salissimo su Marte o Venere conservando gli stessi sensi, questi rivestirebbero dello stesso aspetto delle cose della Terra tutto quello che potremo vedere. Continua…

Intorno al transpersonale. Intervista a Claudio Naranjo

Pubblicato in “Informazione Psicologia Psicoterapia Psichiatria” n°21, gennaio-aprile 1994 pag. 3-12

Raccolta da Antonio Ferrara** in occasione dei Seminari di Psicologia degli Enneatipi, la caratterologia fondata sull’Enneagramma, tenuti dal Prof. Naranjo a Napoli nell’autunno 1992.

 

D: So che non ti piace il termine “transpersonale”, parola che è molto usata per definire un particolare tipo di approccio alla psicologia. Continua…