Category: Libri interessanti

Intorno alla legge 180

FOGLINFORMAZ

FOGLINFORMAZ

A GENOVA, SABATO 18 MAGGIO, ORE 10-13, PRESSO LA SALA BIBLIOTECA

GRANDE, DEL CENTRO STUDI DI QUARTO, VIA GIOVANNI MAGGIO 6

 

VERRA’ PRESENTATO IL LIBRO:

QUARANT’ANNI DI FOGLI D’INFORMAZIONE

a cura di Paolo Tranchina e Maria Pia Teodori

Continua…

Le nuove arti terapie. Percorsi nella relazione di aiuto.

1250.213A cura di

Anna Maria Acocella e Oliviero Rossi 

Franco Angeli

Acquista online:

www.francoangeli.it

www.ibs.it

O alla Feltrinelli nello scaffale Psicologia!.

 

L’arte terapia ha bisogno di arte terapeuti e gli arte terapeuti hanno bisogno di formazione. L’idea di un manuale di arti terapie nasce dall’esigenza, avvertita nei diversi ambiti applicativi del corpus disciplinare, di strutturare e formalizzare una quantità di contributi teorici, tecnici e metodologici che è rigogliosamente – ma spesso disordinatamente – fiorita nel corso dell’ultimo decennio. Continua…

Il bambino con le braccia larghe

1508-1 Il bambino con le braccia

Carlo Gnetti

I tipi dell’ Ediesse 2010

Con una scrittura molto intensa e partecipata, questo libro racconta la storia di una famiglia alle prese con la malattia mentale e riassume in modo esemplare il trattamento della psicopatologia, l’impatto devastante degli psicofarmaci, gli effetti della legge 180 anche nella sfera privata, dalla sua prima applicazione ai tempi di Franco Basaglia fino a oggi, passando per tutte le esperienze intermedie (padiglioni aperti, chiusura del manicomio, comunità terapeutica, casa-famiglia, fino alla Residenza sanitaria assistita). Continua…

“L’eta’ dell’inconscio. Arte, mente e cervello dalla grande Vienna ai nostri giorni”

L'età dell'inconscio

Eric R. Kandel

Raffaello Cortina Editore, 2012

E’ edito da Raffaello Cortina un affascinante libro del premio Nobel per la medicina Eric Kandel, un viaggio nella Vienna dei primi del ‘900 dove si intersecano vite di menti brillanti, artisti e scienziati che dialogano nei salotti della città. Queste esperienze si intrecciano e parallelamente si giunge alle stesse scoperte che avrebbero cambiato per sempre il modo di considerare la mente umana, dall’inconscio di Freud al monologo interiore di Schnitzler, dalle opere di Klimt a quelle di Schiele e Kokoschka si impara ad andare in profondità, sotto la superficie, per guardare ed esprimere le passioni che cela l’animo umano. Continua…